May 13, 2024

Macchine per la pressofusione: applicazioni

La pressofusione rappresenta un processo di produzione industriale di fondamentale importanza per la realizzazione di componenti metallici in molti settori. All’interno di questo processo, le macchine per la pressofusione svolgono un ruolo chiave, garantendo la massima precisione e qualità nella produzione di manufatti complessi.

I due metodi di pressofusione

Esistono due metodi principali di pressofusione:

  • Pressofusione a camera calda: il metallo fuso viene mantenuto in una camera riscaldata all’interno della macchina, garantendo una temperatura costante durante l’iniezione nello stampo. Questo metodo è adatto per componenti complessi con geometrie intricate e richiede leghe con elevata fluidità, come zama e piombo.
  • Pressofusione a camera fredda: il metallo fuso viene versato direttamente nello stampo aperto da un crogiolo esterno. Questo metodo è più semplice e robusto, adatto per componenti di grandi dimensioni e geometrie meno complesse. Può essere utilizzato con una gamma più ampia di leghe, tra cui alluminio, ottone, magnesio, ghisa e altre leghe

Scegliere la tecnologia giusta

La scelta tra pressofusione a camera calda e pressofusione a camera fredda dipende da diversi fattori, tra cui:

  • Complessità geometrica del componente: per componenti complessi, la pressofusione a camera calda è generalmente la scelta preferita.
  • Lega metallica utilizzata: alcune leghe sono più adatte a un metodo rispetto all’altro.
  • Dimensione del componente: per componenti di grandi dimensioni, la pressofusione a camera fredda può essere più economica.
  • Requisiti di precisione dimensionale: la pressofusione a camera calda garantisce generalmente una maggiore precisione.

Vantaggi

MetodoVantaggi
Pressofusione a camera caldaAlta precisione, finiture eccellenti, elevata produttività
Pressofusione a camera freddaProcesso robusto, maggiore flessibilità nella scelta delle leghe, minori costi di attrezzatura

Applicazioni

  • Pressofusione a camera calda: componenti per l’industria automobilistica (cerchi, motori, telai), componenti per l’industria aerospaziale (motori, alette, carrelli di atterraggio), componenti per l’elettronica (dissipatori di calore, alloggiamenti), componenti per l’elettrodomestico (maniglie, pomelli, cerniere), componenti per il fashion (fibbie, cerniere, bottoni).
  • Pressofusione a camera fredda: componenti per l’industria ferroviaria (carrelli, telai, motori), prodotti di alto design (maniglie per porte e finestre), componenti per l’edilizia (cerniere, bulloni), componenti per l’agricoltura (macchine agricole, impianti di irrigazione), componenti per l’arredo urbano (lampioni, panchine, cestini), componenti per il fashion (fibbie per borse e cinture).

Agrati AEE: un partner affidabile

Agrati AEE vanta una lunga esperienza nella progettazione e produzione di macchine per la pressofusione, offrendo soluzioni personalizzate per soddisfare le specifiche esigenze di ogni cliente.

Grazie all’elevato know-how e all’impiego di tecnologie all’avanguardia, Agrati AEE si pone come partner affidabile per le aziende che operano in svariati settori industriali, garantendo loro la massima qualità e precisione nella produzione di componenti pressofusi.

Le macchine per la pressofusione rappresentano uno strumento fondamentale per la produzione di componenti metallici di alta qualità e precisione. La scelta tra pressofusione a camera calda e pressofusione a camera fredda dipende da una serie di fattori specifici di ogni progetto. Agrati AEE, con la sua esperienza e competenza, supporta i propri clienti nella selezione della tecnologia più adatta alle loro esigenze, garantendo loro soluzioni personalizzate e ad alte prestazioni.